La Cascina,

Ristorante con cucina tipica Trentina Alto-Atesina ...

tutta colpa dello Chef !!

Ad Arona, immerso nel verde delle colline che sovrastano la cittadina lacustre, c’è un piccolo ristorante che propone un viaggio enogastronomico nelle terre del Trentino.

È un vecchio cascinale con parcheggio interno, gestito da Carlo, lo chef di origine trentina, e Sabrina.

Consulta il menù, clicca QUI

Ristorante La Cascina, via dei Partigiani, 47  Arona   Collina di San Carlo

 

Gli amici a quattro zampe sono ben accetti a patto che il padrone garantisca la buona gestione della bestiola.

LUNEDI A PRANZO CHIUSO, TUTTI GLI ALTRI GIORNI 12.00- 14.00 / 19.00- 21.30

LA PRENOTAZIONE E' GRADITA  0322 48297 / 333 300 63 28

 

NO MENU' FISSO, NO MENU' TURISTICO, NO MENU' DEGUSTAZIONE, NO BANCHETTI

 

IMPORTANTE per allergici ed intolleranti: il ristorante La Cascina NON  ha nessun tipo di certificazione,

NON possiamo garantire la NON contaminazione degli alimenti, dopo le dovute informazioni

NON ci assumiamo nessun tipo di responsabilità.



        Oltre al Ristorante ... Circolo Culturale,

                                               Cenacolo delle Arti, e chi più ne ha ...

#nonsolocibo   #ciboperlanima 

Foto di Manuele Benaglia
Foto di Manuele Benaglia

                                             Gli Artisti del Lago Maggiore, ARTE A CIELO APERTO a Stresa

                                                                         domenica 1° agosto 2021

                                               Per informazioni scrivete a artistidellagomaggiore@gmail.com 

Da diversi anni il ristorante La cascina ubicato sulla collina di San Carlo ad Arona si occupa principalmente di cibo proponendo una cucina tipica del Trentino Alto Adige, luogo di origine del chef patron Carlo, affiancando arte, cultura e solidarietà. Grazie all'avvento dei social e alle chiacchiere di Sabrina, la titolare e signora di sala, da diverso tempo si propongono iniziative letterarie, artistiche, fotografiche così da  incuriosire e coinvolgere in maniera esplicita parte dei clienti del ristorante ed implicitamente il pubblico virtuale tanto da creare nuove

collaborazioni e sinergie.

 

Il ristorante La Cascina sostiene e promuove Gli Artisti del Lago Maggiore!!


Si organizzano laboratori solidali con la consulenza dell'artista Patrizia Pollato a sostegno della Fondazione Lene Thun Onlus di Bolzano.

 

Laboratorio Solidale al ristorante La Cascina di Arona con la consulenza dell'artista Patrizia Pollato a sostegno della Fondazione Lene Thun Onlus di Bolzano.

Programma: ore 14 ritrovo al ristorante, presentazione e scelta tra i pezzi grezzi ceramici tutti da decorare 

della Fondazione Lene Thun, allestimento dei tavoli e inizio dei lavori.

Ore 17 fine dei lavori e merenda con i dolci della Cascina accompagnati da succo di mela biologico del Maso del Gusto e dagli infusi di Francesca de L'Erboristeria del Borgo di Borgo Ticino.

Costo del laboratorio: €. 40, compreso di materiale, consulenza artistica e merenda.

Numero massimo dei partecipanti: 6 persone.

Partecipando a questa iniziativa solidale sosterrai Fondazione Lene Thun Onlus che offre gratuitamente ai bambini delle oncoematologie pediatriche un servizio permanente di terapia ricreativa, attraverso laboratori di modellazione ceramica proposti anche in modalità digitale permettendo di raggiungere i bimbi in cura in ospedale e a casa.

Se interessati 0322 48297, vi aspettiamo!!

 


Parole Che Si Mangiano, progetto letterario del ristorante La Cascina di Arona

Ideatrice: Sabrina della Cascina.

 

Al ristorante trovate una piccola pubblicazione periodica da portare a casa con brevi racconti, disponibile anche in lingua inglese. Parole Che Si Mangiano continua ...

Il progetto è possibile grazie al contributo delle Donne qui sotto presentate.

Il team di Parole Che Si Mangiano, progetto letterario del ristorante La Cascina di Arona, da sx verso dx:

Giuliana Borghesani, Caterina Cafarella Pria, Roberta Rocchetti, Scrittrici della Cascina; Francesca

Rossi, Freelance Translator; Anna Carettoni, La Cartoleria Mantiero di Borgomanero, Stampa del volantino

Giulia Bacchetta, Grafica della copertina.


La Cascina, galleria permanente di Patrizia Pollato 

Nasce a Milano dove frequenta il 2° Liceo Statale Artistico e la Facoltà di Architettura. Nell’82 avvia un laboratorio artistico dove sperimenta e affina diverse tecniche di decorazione creando oggetti, complementi d’arredo, trompe d’oeil in case prestigiose e decorazioni utilizzando i più svariati materiali (dalla pittura all’affresco, dalla creta al vetro, dalla stoffa alla seta, …). Nel ’94 si trasferisce a Nebbiuno dove tutt’ora prosegue la sua attività creativa e dove insegna discipline artistiche.

Visitare il suo laboratorio può dar modo di avere una visione completa del suo “eclettismo” creativo.

https://patriziapollato.jimdofree.com

 

La Divina, splendida opera tridimensionale di Patrizia Pollato, cliccate sulle foto qui sotto, buona visione !!